RSS
 

Posts Tagged ‘mitologia celtica’

Lughnasadh

30 Jul

Tra il 31 luglio e l’1 agosto, cade la festa celtica di Lughnasadh. Di cosa si tratta?

Lughnasadh era una delle quattro grandi feste celtiche, collegate ai riti stagionali. Veniva chiamata anche “Festa del grano” ed era una festa di ringraziamento per il raccolto. Questo è infatti il periodo del raccolto dei cereali per i paesi celtici del nord Europa, dove la maturazione avviene più tardi.

Tradizionalmente i festeggiamenti duravano un mese: iniziavano il 15 luglio e finivano il 15 agosto. Come suggerisce il nome, Lughnasadh era associata al dio celtico Lugh, una divinità guerriera che possedeva anche un ruolo connesso alla luce e al sole, e significa “commemorazione o assemblea di Lugh”. Lugh, in questa festa, veniva celebrato come distributore di ricchezze. Questo, infatti, essendo il periodo del raccolto era anche il periodo dove c’era cibo per tutti. La ricorrenza fu apparentemente introdotta in Irlanda da Lugh, per commemorare la madre adottiva Tailtu o per celebrare il proprio matrimonio.

Oltre ai giorni dedicati ai rituali (solitamente 3), questo era anche il tempo per le grandi assemblee delle tribù, in occasione delle quali si svolgevano fiere e gare di forza e abilità fra campioni. Lughnasadh era anche il tempo per celebrare i matrimoni. Gli sposi si esibivano in danze rituali e venivano poi uniti dai genitori. L’unione avveniva saltando insieme attraverso il fuoco sacro.

Fonti: varie

 
No Comments

Posted in Blog