RSS
 

Pensieri dopo il solstizio estivo…

25 Jun

Eccomi qui, alla fine di giugno.

Mesi di duro lavoro alle spalle che ha dato parecchie gratificazioni ma anche stress e ore di sonno perse nel nulla.

Sono stata alla fiera del libro di Bologna, ho fatto da damigella al matrimonio del mio maestro, sono stata ad Anteprime a Pietrasanta, ho visto Ken Follett che presentava il suo prossimo singolo (ebbene sì, non libro ma singolo), sono diventata madrina per la seconda volta.

Notizie che piovono dal cielo, che fanno tremare e sognare. Tante, tantissime persone conosciute (di cui ho perso il nome in qualche cassetto), momenti imbarazzanti (tra cui un vestito rosso che risaltava la mia mozzarellaggine e silenzi da svenimento), momenti felici, mail che attendono risposta… Il bar di Ken.

Mi sono emozionata davanti alla copertina del mio romanzo, come una bambina che riceve un regalo di compleanno, mi sono emozionata a vedere le illustrazioni interne, mi sono emozionata a vedere il copertinario.

Ho rivisto amici sognatori. Abbiamo mangiato e bevuto insieme. Abbiamo chiacchierato di idee. Mi sono entusiasmata di entusiasmo.

Ho scritto il primo capitolo di BE, ho creato piccoli embrioni che potrebbero diventare storie, cerco di svilupparli e chissà se lo diventeranno davvero.

Siamo alla fine di giugno, siamo all’inizio di un’estate. Attendo settembre e tengo a bada mia madre che vorrebbe diventare nonna.

 
No Comments

Posted in Blog

 

Leave a Reply